Israele blinda il Monte del Tempio, protesta unita dei palestinesi

Tensione altissima in Medio Oriente. Testimoni citati dai media internazionali hanno riferito che la polizia israeliana ha usato contro i palestinesi gas lacrimogeni e proiettili di gomma. Oggi il contravveleno per scongiurare la frattura con la Giordania è stato rimuovere i metal detector piazzati dodici giorni fa davanti all'ingresso principale per i musulmani verso la Spianata delle Moschee. Secondo la parte palestinese le telecamere "spiano anche sotto gli abiti, come negli aeroporti", a scapito del pudore dei fedeli islamici che si recano a pregare in quel Luogo santo.

Il presidente palestinese, Abu Mazen, ha annunciato che congelerà ogni contatto con Israele a tutti i livelli.

Via i metal detector, arriva la videosorveglianza.

Il 14 luglio, tre arabo-israeliani avevano aperto il fuoco alla Spianata delle Moschee, uccidendo due agenti di polizia israeliani.

In serata un uomo è penetrato nella colonia di Neve Tsuf, a nord-ovest di Ramallah, ed oltre ad uccidere i tre coloni israeliani ne ha ferito un quarto. Ci è voluta la mediazione della Giordania, che è tutore dei luoghi santi di Gerusalemme, e dell'inviato di Donald Trump.

Earnings Reaction History: Chipotle Mexican Grill, Inc., 63.6% Follow-Through Indicator, 6.1% Sensitive
Kenneth Dixon out for season